Tutte le fasi delle realizzazione di un film, dall’Ideazione alla Post Produzione, prevedono una serie di figure professionali altamente specializzate che concorrono alla realizzazione della pellicola.

Di seguito, le principali, suddivise per fase di produzione.

FASE DI IDEAZIONE

Soggettista
l’autore del soggetto, cioè l’idea, il nucleo narrativo del film.

Sceneggiatore (Scriptwriter)
l’autore della sceneggiatura.

FASE DI PRE-PRODUZIONE

Regista (director)
è il responsabile artistico del film. Spesso scrive anche il soggetto e\o la sceneggiatura. In questa fase, insieme al produttore, sceglie gli attori e, con il direttore della fotografia, lo scenografo e il costumista, decide l’impostazione visiva del film.

Aiuto regista (First assistant director)
è il primo assistente del regista, non interviene in maniera creativa nella realizzazione del film, ma si occupa dell’organizzazione e della pianificazione delle riprese, supervisiona il lavoro dei tecnici e coordina la troupe e il cast di attori a seconda degli ordini del regista.

Sceneggiatore (Scriptwriter)
l’autore della sceneggiatura.

Produttore (Producer)
è il finanziatore del film, in genere non rischia capitali personali, ma è un manager che raccoglie la cifra necessaria alla realizzazione del film mettendo insieme prestiti privati, finanziamenti statali, vendita dei diritti televisivi, diritti di distribuzione.

Produttore esecutivo (Executive producer)
realizza il progetto del film utilizzando il budget messo a disposizione dal produttore.

Organizzatore (Production manager)
se la produzione è particolarmente grossa è necessario un responsabile di tutte le fasi della produzione: si occupa dei contratti della troupe, del piano di lavorazione e valuta i tempi di lavorazione con il regista.

Direttore della fotografia (Director of photography)
nella fase di pre-produzione esegue i sopralluoghi per decidere i materiali e la pellicola da usare.

Scenografo (Art director)
discute con il regista lo stile visivo del film, progetta le scenografie da creare in studio e gli interventi da apportare ai luoghi reali scelti per le riprese.

Costumista (Costume designer)
stila la lista dei costumi necessari agli attori.

Trucco (Make-up artist) e Parrucchieri (Hair stylist)
progettano le acconciature, il trucco ed eventuali calchi con cui trasformare gli attori del film.

Direttore musicale (Musical director)
secondo le indicazioni del regista, compone o seleziona la musica che accompagna il film finito.

FASE DI PRODUZIONE

Regista (director)
durante le riprese dirige gli attori e decide le inquadrature, i movimenti di camera e gli obiettivi da usare.

Direttore della produzione (Production manager)
organizza e coordina il lavoro della troupe sul set, accertandosi che tutto stia procedendo secondo il piano di lavorazione.

Direttore della fotografia (Director of photography)
sceglie l’illuminazione della scena, sceglie la direzione della luce, la qualità e la sua intensità.

Segretaria/o di edizione (Script supervisor)
tiene il diario di lavorazione e, tra le altre cose, compila il bollettino di edizione (indispensabile in fase di montaggio) in cui annota i ciak, il numero di scena e di inquadratura, le riprese buone, le riserve e gli scarti.

Segretaria/o di produzione (Production assistant)

si occupa dell’organizzazione pratica del film, chiama gli attori sul set, gestisce l’ordine nelle riprese, cerca il materiale mancante, ecc.

Operatore di macchina (Cameraman)
l’operatore che sta dietro la macchina da presa.

Fonico (Sound mixer)
è il responsabile della ripresa sonora. È assistito dal Microfonista (Boom operator) che, fisicamente, regge il microfono per la registrazione dell’audio in presa diretta.

Costumista (Costume designer), Trucco (Make-up artist) e Parrucchieri (Hair stylist)
sul set è indispensabile il controllo dei costumi e il ritocco del trucco dopo ogni ciak.

Attori (Actors)
gli interpreti del film.

Comparse (Atmosphere actor)
persone che compaiono sulla scena di un film senza mai parlare. Servono a creare l’atmosfera del luogo in cui si sta svolgendo la scena.

FASE DI POST-PRODUZIONE

Montatore (editor)
eseguendo le direttive del regista, assembla tutte le inquadrature giudicate “buone” in fase di ripresa, aggiunge l’audio e la musica e “costruisce” il film.

Distributore
l produttore si affida al distributore per diffondere il film sul mercato interno ed estero.

FONTI:

Linguaggio e Tecniche Espressive del Cinema – Gianni Patricola
Edizioni Gipat
Cinema, Settima Arte
http://www.edu.lascuola.it/edizioni-digitali/Convivio/focus/Cinema.pdf

Filmaker Blog Italia
https://filmmakerblogitalia.wordpress.com/2013/08/16/tipi-di-montaggio/

Cinemecum
http://www.cinemecum.it/newsite/

Cinescuola
https://www.cinescuola.it/

Iniziativa realizzata nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBAC